3712 visitatori in 24 ore
 172 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Massimo Chiusi

Massimo Chiusi

Sono nato a Latisana in provincia della mia bellissima città"Udine" esattamente il 18/01/1977.
Della mia vita posso dire che ho vissuto da bambino coi nonni e la zia,poi breve ritorno a casa ed infine l'amore!!!
Mi sono innamorato molte volte ma nel 2007 Dalila mi ha strappato un "Sì" davanti ... (continua)


Nell'albo d'oro:
Dietro la tendina
Senza vergogna
nei pantaloni apro la patta
le tue mani cercano
ringrinzito oggetto di piacere
stanco e accasciato
si nutre delle tue labbra umide
tra i denti e la lingua di bava.
Sensazione scivolosa
tra dita in movimento
a cercar qualcosa di...  leggi...

Apnea
Portafoglio aperto sul tavolo,
tasche consumate da unghie
sempre a scavare nella speranza
di non trovare solo scontrini e carte di caramelle
cerco ancora soluzioni
matematiche complicazioni
per uscire dall'apnea,
arrivare a fine mese.
Alle volte...  leggi...

Se non ti vedro' mai più
Se non ti vedrò mai più
ricorda
l'amore si trova
dietro la porta del cuore,
la mente offusca le chiavi
il bacio ad occhi chiusi
indica la via dei brividi.
Sarò sempre tuo
nel mio non esserci
nel sorriso di chi scopre il...  leggi...

Lo sguardo di chi conosce il destino
Tra i momenti belli,
passi di tango
sul marmo della vita
persa in un tacco rotto
senza averlo voluto,
ricordi e...  leggi...

Dormi... non faccio rumore
Lo sguardo
verso l'infinito
a un soffio da te
dal tuo sguardo sui sogni
mentre la luce
fa la piccola sul...  leggi...

Rubero' il tempo
Sola
sempre sola
accompagnata da preghiere
e ricordi lontani
mentre stringi le mani.

Un girello per camminare
negli...  leggi...

Feticista dei piedi
Seduta.

Nude e lisce
s'intravedono dallo spacco
una gamba sull'altra
come stelo a tenere
il fiore più...  leggi...

La bimba col gelato
Quanto eri bella
in quella foto da bambina
le guance paffute
mani sporche di gelato
insieme al nasino
marrone...  leggi...

Bosco Romagno
La pace.

Sassi sgranocchiati
I miei passi sul sentiero

Scordinati uccellini
Si uniscono in orchestra
Di una melodia oramai persa

Il ruscello sussurra
Mentre un'ape disturba

Cade una bacca dal ramo
Mi sdraio sul verde
E sento il...  leggi...

Il mondo che non c'è
Una muta a terra
La serpe è scomparsa
Una scia sul terreno
Ad indicare percorso nuovo.
Eccolo lì!
Il mio corpo
Lasciato come muta
Gettato dentro la fossa
Mentre mi librerò
Come gabbiano sul mare
Verso l'infinita...  leggi...

Massimo Chiusi

Massimo Chiusi
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Tu (18/03/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Costretto (18/08/2021)

Massimo Chiusi vi consiglia:
 La bimba col gelato (23/05/2008)
 Feticista dei piedi (17/07/2008)
 Se non ti vedro' mai più (01/10/2009)

La poesia più letta:
 
Come un porno (08/08/2011, 26180 letture)

Massimo Chiusi ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Massimo Chiusi!

Leggi i 192 commenti di Massimo Chiusi


Leggi i racconti di Massimo Chiusi

Massimo Chiusi su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 27/04/2010 al 03/05/2010.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Massimo Chiusi in rete:
Invia un messaggio privato a Massimo Chiusi.


Massimo Chiusi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

David Copperfield

David, orfano di padre, vive con la madre e con la sua governante Peggotty. Il clima felice viene interrotto dal (leggi...)
€ 0,99


Massimo Chiusi

Ti penso... ed io

Amore
In questi giorni di svago
col cuore stanco di ridere
io ti penso.
Penso ai momenti
in cui il cuore tremava d'amore
o batteva di paura.
Ed io,
ti penso
seduto su d'una panchina
imbambolato dalle auto
che passano a senso unico
in questo infinito cerchio
dolorante di un amore
senza la sua donna.
Ed io
ti penso
sdraiato sul letto
col cuore nella tua foto
che mi diceva ti amo
e con gli occhi
colmi d'acqua salata
che versano sulle mie labbra
il dolore di un amore
senza la sua donna.
Ed io
ti penso
mentre univi il tuo corpo al mio,
mentre imparavi ad amarmi,
mentre mi perdonavi il peccato
e quando, in un inizio,
non m'amavi ancora
ma eri solo attratta da me,
attratta chi sa da cosa
se prima mi volevi
ed ora,
che del tempo è passato
non mi vuoi nemmeno
senza quel qualcosa
che dentro si è creato.
Ed io
ti penso
fermo nel vuoto del niente
arrabbiato col mondo dell'amore
poiché, lui, non c'è.
Non esiste amore
ma creare l'amore
volendosi troppo bene
come si crea la propria vita
e non è Dio che
l'ha già programmata,
che l'ha già inventata
insieme alla stupida storia
di dare la colpa al destino.
Ed io
ti penso
col cuore soffocato
da un groppo in gola
che più ti pensa
e più si stringe, mi fa soffrire
mi fa star male.
Ti penso
ed io
senza un lavoro,
senza volgia di vivere,
senza coraggio dentro il cuore
e senza te
sono seduto a pensarti
col pensiero certo
di un ipossibile
finito amore.
Ti penso,
ed io
vagabondo senza meta
guardo intorno
per trovare il tuo viso
che mi dice ancora amore.
T i penso,
ed io
mi chiudo nel buio
di una canzone
diventata ricordo
d'amore o di dolore
che si pietrifica in fondo al cuore.
Ti penso,
ed io
non trovo risposte
alle domande che m'impone il cuore
anche se le tue parole
hanno già provato a spiegare
che il tuo cuore non mi vuole più amare.
Ti penso,
ed io
mi domando se è il tuo cuore
o la tua testa a non volermi accanto
e se qualcuno ti ha condizionata
a perdere un amore che ti eri creata.

Ed io
ti penso,
ti penso,
ed io...
ancora ti amo.

Club Scrivere Massimo Chiusi 22/05/2008 08:05| 3| 3278

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«E' un po' lunga ma fa parte di un pezzo della mia vita quindi meritava d'essere pubblicata, grazie per la lettura.»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Amari pensierie e favolose parole. Un amore finito, mentre il poeta si strugge nel suo ricordo. Sentimentale e profondamente intima.»
Pennino (22/05/2008) Modifica questo commento

«Una storia d'amore che si snoda lungo un percorso di sentimenti nati e poi finiti, una storia che cerca il suo perché, sempre che ce ne possa essere uno... nell'amore! Perché si ama, perché un amore muore... bellissima, intensa poesia»
Mirella Crapanzano (22/05/2008) Modifica questo commento

«una visita che va fatta, nell'intimità e nella profondità dell'anima, ad ali chiuse, nel custodire ancora il calore di un corpo e di un sentimento importante. perché non vale chiedersi, solo il fatto che ti poni questa domanda è il presagio della finee la fine non muta. accettare il cambiamento è dura realtà, ma la dignità di un uomo o di una donna lo impone. bellissima, si lunga, ma molto bella.»
Orma Detruria (22/05/2008) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it